TAORMINA – Si registrano subito i primi problemi all’hub vaccinale di Taormina. Alcuni cittadini hanno lamentato la carenza di vaccini disponibili nel centro inaugurato giovedì scorso al parcheggio Lumbi. Anche nella giornata odierna si e’ verificata l’impossibilità per alcuni utenti (giunti anche da fuori provincia) di ottenere la somministrazione della seconda dose di vaccino, vista l’indisponibilità al momento del vaccino Pfizer. Il quadro della situazione di una partenza tutta in salita al Lumbi, viene riassunto in un eloquente post social di Francesca Gullotta, consigliera comunale di Letojanni (omonima dell’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Taormina)

“Faccio una comunicazione di servizio (in sostituzione degli organi preposti) nell’intento di fare cosa utile per la collettività. All’hub allestito all’interno del parcheggio Lumbi di Taormina non sono al momento disponibili dosi di vaccino Pzifer, per cui anche chi aveva già prenotato la seconda dose, dopo aver ricevuto la prima in ospedale, è inutile che si rechi al parcheggio Lumbi, dove sarà possibile avere somministrata la seconda dose a partire dal 28 maggio (presentandosi con la prenotazione avuta per i giorni precedenti). Open day con dosi di Astrazeneca e Janssen, invece, per tutti i soggetti dai 40 ai 79 anni anche senza prenotazione. Resta, infine, obbligatoria la prenotazione al numero verde o collegandosi al sito istituzionale per i vaccini Pfizer e Moderna”.

© Riproduzione Riservata

Commenti