L’Europa accelera verso il certificato digitale Ue Covid, che permetterà la libera circolazione nonostante la pandemia. I negoziatori delle tre istituzioni europee – Parlamento, Commissione e Consiglio – hanno trovato un accordo dopo giorni di intense trattative. L’intesa sarà al tavolo del prossimo Consiglio Ue e dovrà passare comunque al vaglio del Parlamento Europeo, per entrare in vigore l’1 luglio.
sat/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti