“Indubbiamente il cinema è cambiato e continua a cambiare con innovazioni, si cammina in fretta. Adesso i cinema riaprono e speriamo che il pubblico possa godere dell’emozione della sala ma pesa la lunga chiusura forzata”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla presentazione dei candidati ai Premi “David di Donatello”.
sat/gtr (fonte video: Presidenza della Repubblica)

© Riproduzione Riservata

Commenti