Il tumore del polmone è la prima causa di morte per cancro, responsabile di circa un terzo delle morti per malattie oncologiche. Nonostante gli enormi progressi scientifici, al momento le opzioni terapeutiche sono ancora limitate. Un gruppo di ricerca internazionale, guidato da Elena Levantini dell’Istituto di tecnologie biomediche del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa, ha diretto uno studio su un nuovo farmaco capace di diminuire la crescita tumorale in studi preclinici.
sat/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti