GUBBIO (ITALPRESS) – Due persone sono morte a seguito dell’esplosione in un fabbricato annesso a un’azienda in località Canne Greche, a Gubbio. Tre sono i feriti. “A nome mio e dell’intera comunità umbra esprimo la più sincera vicinanza ai lavoratori, e alle loro famiglie, coinvolti nell’esplosione avvenuta nell’Eugubino questo pomeriggio” – afferma la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei – “Proprio a qualche giorno di distanza dal Primo maggio in cui si è celebrato il valore ed il diritto al lavoro, arriva questa terribile sciagura, che colpisce Gubbio e tutta la nostra regione, che ci ricorda e soprattutto ancora una volta ci impegna, ognuno per le proprie competenze e al di là della retorica, a fare quanto più possibile affinchè non si perda la vita mentre si sta svolgendo il proprio lavoro”.
(ITALPRESS).

[videojs url=”https://video.italpress.com/watch/r6x05p39kzgr1oobdmj7voga”]

© Riproduzione Riservata

Commenti