il Covid Hub in fase di allestimento al Lumbi

TAORMINA – In dirittura d’arrivo i lavori per l’allestimento del Covid Hub di Taormina. Il centro vaccinale al parcheggio Lumbi dovrebbe essere inaugurato e quindi reso operativo già in questo fine settimana. Si conta di essere pronti tra venerdì o sabato. Nella giornata odierna si è svolto un sopralluogo del direttore generale dell’Asp Messina, Bernardo Alagna, che ha inteso verificare lo stato di avanzamento degli interventi, incontrando il Rup, l’ing. Antonio Sciglio (responsabile regionale della Protezione civile per il comprensorio ionico). Al sopralluogo ha preso parte anche il sindaco Mario Bolognari ed era presente anche il responsabile della postazione 118 di Taormina, il dott. Antonio Gussio.

“Tra pochi giorni si potrà finalmente attivare il centro vaccinale al Lumbi – ha detto il dott. Alagna -. La struttura è quasi pronta e si stanno ultimando gli interventi. Nelle prossime ore verrà messa a punto tutto ciò che concerne gli allestimenti definitivi del centro, la logistica e l’organizzazione. Le 16 postazioni che si stanno predisponendo potranno accogliere tutti i residenti dei Comuni del Distretto sanitario di cui Taormina è capofila, ma stiamo valutando anche l’opportunità di dare modo di vaccinarsi qui anche ai turisti che si troveranno in vacanza a Taormina. Ho avuto modo di confrontarmi con l’ing. Sciglio della Protezione Civile ma anche con il sindaco Bolognari e ci stiamo raccordando anche con il liquidatore di Asm, l’avv. Antonio Fiumefreddo. Certamente bisognerà procedere con rapidità per poter mettere in sicurezza il territorio, i cittadini ed il comparto produttivo che sta soffrendo le pesanti conseguenze economiche innescate dalla pandemia”.

Il centro vaccinale verrà reso operativo ogni giorno dalle 8 del mattino sino alle ore 20. Si prevede, quindi, una intensa attività vaccinale, che da qui ai prossimi mesi impegnerà il personale medico dedicato ma anche la Protezione Civile, le associazioni che daranno prezioso supporto per la macchina organizzativa.

© Riproduzione Riservata

Commenti