Nel Recovery Plan “c’è anche e soprattutto il destino del Paese. La misura di quello che sarà il suo ruolo nella comunità internazionale. La sua credibilità e reputazione come fondatore dell’Unione europea e protagonista del mondo occidentale”. Lo ha detto il premier Mario Draghi presentando alla Camera il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
sat/trg

© Riproduzione Riservata

Commenti