VENEZIA (ITALPRESS) – E’ stata individuata, a Bassano, in Veneto la variante indiana del Coronavirus. Lo ha detto il governatore Luca Zaia nel corso del punto stampa. “Si tratta – ha detto – di due indiani, padre e figlia, con la variante indiana”. “Se arrivano vaccini – aggiunge – il mio obiettivo massimo sarebbe riuscire a vaccinare anche tutti gli ultracinquantenni prima dell’estate, questo potrebbe essere un bel l’obiettivo”. “C’è un plotone delle vaccinazioni, ne abbiamo già fatte un milione e mezzo, ciò vuol dire un terzo dei veneti più o meno”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti