Un’estate più libera con rientro a casa a mezzanotte, contagi permettendo, e con l’aumento delle vaccinazioni. È la previsione fatta dal sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervistato da Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’Agenzia Italpress.
sat/mrv

© Riproduzione Riservata

Commenti