il direttore generale dell'Asp Messina, dott. Bernardo Alagna

TAORMINA – “La consegna dei lavori e l’avvio in data odierna degli allestimenti per il Covid Hub al parcheggio Lumbi di Taormina concretizza l’impegno che questa direzione generale – di concerto con la presidenza della Regione Sicilia e l’assessorato alla Salute, insieme al commissario per l’emergenza Covid ed in sinergia con il Dipartimento regionale di Protezione Civile e con tutti gli enti del territorio – ha inteso portare avanti per dotare il primo polo turistico siciliano di una struttura vaccinale”. Lo ha dichiarato il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, il dott. Bernardo Alagna, che così annuncia con soddisfazione l’avvenuta partenza dei lavori per la realizzazione del Covid Hub al parcheggio Lumbi di Taormina.

“Sin dal sopralluogo del 2 marzo scorso, che ha fatto seguito all’istanza presentata dal commissario liquidatore di Asm, avv. Fiumefreddo – evidenzia il dott. Alagna – ho ritenuto ci fossero tutte le condizioni logistiche necessarie per procedere alla realizzazione di un hub vaccinale. Siamo riusciti ad ottenere in breve tempo i pareri per il Covid Hub ed in poche settimane siamo riusciti a completare l’iter e fare partire i lavori per una struttura che consentirà alla Città di Taormina e all’intero comprensorio ionico di avere uno strumento in grado di imprimere una forte accelerazione nella tutela della salute dei cittadini e per la salvaguardia delle imprese”.

“In particolare – aggiunge il dg – si potrà dare così un segnale importante, di forte speranza, con la concreta prospettiva di una svolta per tutte le attività economiche colpite da una grave crisi e che hanno necessità di tornare a lavorare nell’imminente stagione turistica. Con questo hub garantiremo al comparto alberghiero, al commercio e ai vari settori produttivi, l’opportunità di riaperture che potranno avvenire quanto prima ed in sicurezza. In pochi giorni saranno pronte le 16 postazioni previste per le vaccinazioni e l’obiettivo è quello di poter eseguire circa mille vaccinazioni al giorno”.

© Riproduzione Riservata

Commenti