IMOLA (ITALPRESS) – Lewis Hamilton conquista la pole position del Gran Premio dell’Emilia Romagna, la numero 99 in carriera su 30 circuiti differenti. Il pilota britannico della Mercedes trova il miglior giro delle qualifiche in 1’14″411 con appena 35 millesimi di vantaggio sulla Red Bull di Sergio Perez e 87 da Max Verstappen. “Non mi aspettavo di trovarmi davanti alle due Red Bull. Erano velocissime nelle libere e non sapevamo come batterle. Ma la macchina, fin dall’inizio delle qualifiche, mi ha dato grandissime sensazioni e per questo ho grande rispetto per il lavoro fatto dal mio team”. Quarto tempo per la Ferrari di Charles Leclerc con 329 milesimi di ritardo da Hamilton, seguono in top-10 Pierre Gasly (Alpha Tauri), Daniel Ricciardo (McLaren), Lando Norris (McLaren), Valtteri Bottas (Mercedes), Esteban Ocon (Alpine) e Lance Stroll (Aston Martin). Weekend in salita per Carlos Sainz che con l’altra Ferrari partirà dall’undicesima posizione: dietro di lui la Williams di George Russell, poi l’ex ferrarista Sebastian Vettel che scatterà tredicesimo. Seguono Nicholas Latifi (Williams), il due volte campione del mondo Fernando Alonso (Alpine), poi le due Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen, le due Haas di Mick Schumacher e Nikita Mazepin e infine l’Alpha Tauri dell’esordiente Yuki Tsunoda, protagonista di un incidente contro le barriere in Q1.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti