“Con questo tour iniziamo il primo maggio venti giorni prima, girando tutte e venti le regioni italiane per raccogliere le istanze, le speranze e le attese dei lavoratori, degli imprenditori, della politica e degli amministratori locali”. Così Francesco Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl, a Napoli in piazza Trieste e Trento, nel corso della seconda tappa del tour itinerante promosso dal sindacato a bordo di un bus sotto il motto “Il Lavoro Cambia anche Noi!”. fpa/vbo/r

© Riproduzione Riservata

Commenti