TAORMINA – Il caso dei cartelli con la scritta Mazzarò nell’intera zona litoranea di Taormina “anima” proteste e polemiche in città. Alla fine tutto si risolverà, l’errore verrà corretto e si tornerà in fretta al ripristino delle normali denominazioni di sempre anche per le frazioni al momento cancellate.

Intanto l’errore che ha fatto diventare Mazzarò altre frazioni come Mazzeo, Spisone, Villagonia scatena pure la fantasia di alcuni ed in particolare ha ispirato un simpatico fotomontaggio realizzato da un cittadino (complimenti all’autore Andrea Jakomin) che sta facendo il giro del web.

L’immagine può essere considerata l’ironica pietra tombale sulla querelle, nella speranza che queste singolari ed alquanto imbarazzanti circostanze non si ripetano più. Intanto Mazzarò-Taormina è arrivato anche lassù, sul pianeta Marte….

© Riproduzione Riservata

Commenti