l'ing. Santi Trovato

L’ingegnere Santi Trovato è il nuovo direttore generale dell’Azienda Meridionale Acque Messina. Lo scorso gennaio era stato pubblicato l’apposito bando e la commissione incaricata, sovrintesa dal presidente dell’ordine dei commercialisti Enrico Spicuzza, ha scelto l’ing. Trovato, esperto e stimato professionista che ha ricoperto in questi anni incarichi di responsabilità come dirigente della Regione Siciliana ed in vari ambiti di rilievo. Sono stati valutati, al fine della scelta i titoli e le esperienze formative e lavorative, sulla base di requisiti che hanno privilegiato sia le qualità tecnico-scientifiche, sia l’esperienza decennale maturata nella Pubblica Amministrazione come pure le funzioni dirigenziali espletate in enti pubblici e pubblico e privati.

Trovato diventa così Direttore Generale dell’Amam SpA con un mandato che avrà una durata triennale. L’ing. Trovato sinora ha svolto il ruolo di Commissario straordinario del Consiglio Metropolitano della Città Metropolitana di Messina. Il dirigente tecnico della Regione Siciliana ha ricoperto, inoltre, il ruolo di dirigente responsabile del Servizio Turistico Regionale di Messina, e delle sedi di Taormina e Giardini Naxos. Impegni dai quali si dimetterà per occuparsi a tempo pieno della direzione generale di Amam Spa. Nel suo lungo ed apprezzato percorso professionale, in questi anni ha svolto numerosi incarichi di responsabilità, al Centro Impiego di Taormina, ma anche di Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Messina, Direttore Generale reggente dell’Ente Parco Etna, Coordinatore della Segreteria Tecnica dell’Assessorato alle Infrastrutture, Dirigente della sede di Messina del Servizio dell’Ufficio Speciale Difesa del Suolo e Protezione dell’Ambiente – Dipartimento Foreste della Regione Sicilia, Dirigente Responsabile STO e Dirigente Servizio Pianificazione e Controllo della Segreteria Tecnica Operativa dell’ATO Idrico di Messina.

© Riproduzione Riservata

Commenti