TAORMINA –  Si intensifica il pressing del polo turistico di Taormina per le operazioni di vaccinazione di massa che sembrano finalmente prossime all’orizzonte. I lavori per l’allestimento del Covid Hub al Lumbi partiranno nei prossimi giorni e adesso gli operatori economici e tutti i vari addetti ai lavori spingono affinché si possa davvero partire in fretta – quanto più in fretta possibile – con la somministrazione dei vaccini che interesseranno Taormina ma anche i più vicini centri di Giardini Naxos, Letojanni e Castelmola.

Dall’Europa non arrivano in queste ore buone notizie, cresce il timore per le varianti Covid, la Germania si blinda (anche se la Merkel ha revocato il lockdown totale) e la Gran Bretagna blocca i suoi cittadini e li invita a non lasciare i propri confini. Si prospetta, se queste saranno le premesse, un’altra stagione di sofferenza ma c’è da provare a salvare il salvabile. E’ iniziata una vera e propria corsa contro il tempo e allora c’è, intanto, una sola cosa da fare per resistere all’ennesimo colpa di coda del virus: vaccinare le persone subito e senza perdere altro tempo.

 

 

© Riproduzione Riservata

Commenti