il dottore Salvatore Muscolino

TAORMINA – Il dottore Salvatore Muscolino, da tanti anni punto di riferimento nella sanità messinese e volto conosciuto e stimato del comprensorio di Taormina e Giardini Naxos, vince la sua battaglia in tribunale e torna al proprio posto di lavoro.

Muscolino era stato messo in pensione dall’ex dg dell’Asp Messina, Paolo La Paglia, ma il giudice del lavoro ha dato ragione al direttore del Dipartimento di Prevenzione (nonché direttore del Servizio Alimenti e Nutrizione) dell’Asp di Messina, che era stato posto in quiescenza dal manager, a sua volta di recente sospeso dall’incarico dal governatore Nello Musumeci.

Pronunciandosi in sede collegiale, il tribunale ha ritenuto “illegittima” la delibera con la quale Muscolino era stato posto in pensione e ha decretato l’obbligo per l’Asp Messina di reintegrare il ricorrente. Il dott. Muscolino, in questo procedimento è stato assistito e difeso dall’avvocato Paolo Turiano Mantica, legale tra i più noti e apprezzati del Foro di Messina.

Stando a quanto deciso dal tribunale, inoltre, l’Azienda Ospedaliera Provinciale di Messina è stata condannata a farsi carico del pagamento delle spese legali per questa controversia. Il dott. Muscolino ha accolto il pronunciamento del giudice del lavoro con soddisfazione, dopo l’amarezza del pensionamento anticipato.

A questo punto, il direttore del Dipartimento di Prevenzione si è riservato di valutare l’avvio di un’azione finalizzata ad una richiesta di risarcimento del danno subito. In particolare i legali del dott. Muscolino potrebbero chiedere i danni morali e materiali per quanto accaduto.

In particolare, nell’esito di questa controversia, si fa riferimento anche alla possibilità di rimanere in servizio oltre il limite di età legato all’esigenza di “assicurare un efficace assolvimento dei compiti primari di tutela della salute” e al fine “di garantire l’erogazione dei livelli essenziali di assistenza e di fronteggiare la carenza di medici”. In tal senso bisogna, quindi, tenere conto anche della fase ancora in essere di pandemia e relativa criticità sanitaria a causa del Coronavirus e dell’esigenza di garantire misure di sostegno a diversi settori in connessione all’emergenza epidemiologica.

Da lunedì mattina, dunque, il territorio di Taormina ritrova un professionista serio e capace che nei vari incarichi ricoperti si è dimostrato persona scrupolosa e al servizio dei cittadini. Il dottore Muscolino torna operativo e potrà così continuare a fare bene il proprio lavoro. Come ha sempre fatto nel corso della propria carriera.

© Riproduzione Riservata

Commenti