“Sono un italiano felice di aver fatto il suo lavoro, di aver protetto vite, unità e confini, di aver svegliato l’Europa”. Lo ha detto
il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine dell’udienza preliminare nell’ambito del processo che lo vede imputato a Palermo per il caso Open Arms.
bil/abr/red

© Riproduzione Riservata

Commenti