ROMA (ITALPRESS) – A gennaio, secondo i dati del Dipartimento delle Finanze, le entrate tributarie e contributive mostrano nel complesso una diminuzione di 3.767 milioni (-5,8%) rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. Le entrate tributarie evidenziano una flessione pari a -2.017 milioni (-5,3%) rispetto allo stesso periodo del 2020. Tra le imposte dirette, il gettito Irpef si è attestato a 24.690 milioni (-74 milioni, -0,3%). L’Ires è stata pari a 154 milioni (-141 milioni, -47,8%). Tra le imposte indirette, le entrate Iva ammontano a 5.841 milioni (-473 milioni, pari a -7,5%). Le entrate di lotto e lotterie ammontano a 836 milioni registrando una flessione pari a 399 milioni (-32,3%). Gli incassi contributivi sono risultati pari a 24.492 milioni, in diminuzione di 1.750 milioni (-6,7%) rispetto al corrispondente periodo dell’anno precedente. Le entrate contributive dell’Inps ammontano a 23.695 milioni, in calo di 1.733 milioni rispetto al 2020 (-6,8%). I premi assicurativi dell’Inail ammontano a 71 milioni, in diminuzione del 15,5% rispetto al corrispondente periodo del 2020.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti