Nel quarto trimestre 2020 su base annua l’Italia ha perso 414 mila posti di lavoro. Lo rileva l’Istat, spiegando che le dinamiche del mercato del lavoro sono ancora fortemente influenzate dall’emergenza Covid.
abr/mrv/red

© Riproduzione Riservata

Commenti