ROMA (ITALPRESS) – “Io credo che siano probabili le restrizioni per evitare il peggioramento dell’impatto sanitario. Credo che sia giusto, abbiamo bisogno di prendere atto di questo. I nostri scienziati ci hanno fatto delle proposte, valuteremo quali provvedimenti assumere. Ritengo che sia opportuno muoversi in tempi stretti per portare la curva sotto controllo. Una delle ipotesi messe sul tavolo è la chiusura nei fine settimana. Il modello che abbiamo costruito era costruito su un algoritmo che non prevedeva la variante inglese, che va più veloce del ceppo originario. Abbiamo bisogno di misure tarate su un virus che corre”. Così il ministro della Salute Roberto Speranza ad “Accordi e disaccordi” sul Nove.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti