l'assessore Ruggero Razza

TAORMINA – La Regione Siciliana è pronta ad autorizzare il centro vaccinale anti-Covid al parcheggio Lumbi di Taormina. Arrivano, infatti, importanti conferme sull’iter che, a questo punto, è in grado di imprimere una svolta nella lotta al Coronavirus e la conseguente esigenza di immunizzare in tempi stretti tutti i cittadini del primo polo turistico siciliano.

Nelle ore successive al sopralluogo di martedì scorso del direttore generale dell’Asp Messina, Bernardo Alagna, che ha dato il nulla osta alla previsione di un hub vaccinale al Lumbi, il manager dell’azienda ha discusso questa opportunità con l’assessore alla Salute, Ruggero Razza, che si è detto pronto a condividere questa iniziativa e, dunque, ad autorizzare l’attivazione dell’hub vaccinale a Taormina.

Ulteriori conferme arrivano anche dal commissario liquidatore di Asm Taormina, Antonio Fiumefreddo: “Ho il piacere di comunicare di avere avuto riscontro personalmente dall’assessore alla salute, l’avv. Ruggero Razza, il quale alla mia richiesta di un segnale dal governo regionale ha risposto: “È una bella opportunità e la dobbiamo raccogliere certamente”. Ringrazio l’assessore Razza il Presidente della Regione, Nello Musumeci. Servire la comunità è sempre un onore, tanto più in questo moneto storico di grande dolore”. 

L’avvocato Fiumefreddo ha scritto una nota al manager Asp Messina, dott. Bernardo Alagna, al quale ha rivolto, in premessa, un ringraziamento per la vicinanza dimostrata alla Città di Taormina e ha comunicato di “aver ricevuto per iscritto le espressioni di condivisione dell’assessore Razza, che ha specificato di aver già appreso proprio dal dg dell’Asp della fattibilità del progetto”.  

 

© Riproduzione Riservata

Commenti