TAORMINA – “In tutta Europa ci sono difficoltà, dovute soprattutto al rallentamento della produzione da parte delle case farmaceutiche. Ma in ogni caso stiamo lavorando insieme agli altri sindaci per un programma certo e rapido, per poter avere una campagna vaccinale di massa contro il Coronavirus nel nostro territorio, anche con gli strumenti che metteremo a disposizione dell’Azienda Sanitaria Provinciale per poter vaccinare il maggior numero di persone. Lo ha dichiarato il sindaco di Taormina, Mario Bolognari, che conferma il tentativo di accelerare i tempi per la vaccinazione anti-Coronavirus del primo polo turistico siciliano.

“Auspichiamo che in vista delle prossime settimane possa esserci una fornitura più costante e più consistente di vaccini, in modo che questa idea di vaccinare in massa la popolazione dei nostri comuni possa essere effettivamente realizzata, con i mezzi che comunque avremo sia in termini di risorse umane che di dose che potranno essere messe a disposizione della popolazione”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti