Novak Djokovic è sempre più il Re degli Australian Open. Il 33enne serbo, numero uno del mondo e del seeding, nella finale odierna, sul Greenset del Melbourne Park, ha battuto il russo Daniil Medvedev, 25 anni, numero 4 del ranking internazionale e del tabellone, col punteggio di 7-5 6-2 6-2, in un’ora e 54′. Djokovic ha mostrato una solidità incredibile, ribattendo colpo colpo le bordate del tennista nato a Mosca, che veniva da 20 successi consecutivi (comprese Atp Finals e Atp Cup), dei quali 12 centrati contro tennisti della top ten mondiale.
Rimandato ancora una volta, quindi, il “cambio della guardia” con uno dei “tre tenori” (Djokovic, Nadal e Federer) in grado di respingere gli attacchi delle giovani leve. Per il serbo è il nono trionfo a Melbourne (su altrettante finali disputate), ai quali vanno sommate tre vittorie agli Us Open, cinque successi a Wimbledon e una affermazione a Parigi.
Per Djokovic, dunque, sono ora 18 i successi in prove del Grande Slam: è ora a due distanze da Federer e Nadal, che sono entrambi a quota 20. Melbourne è diventata una specie di casa per Nole, proprio come il rosso di Parigi per Rafa e il verde di Wimbledon per King Roger. Proprio Federer sarà a breve sorpassato da Djokovic in un altro record: l’8 marzo il serbo festeggerà 311 settimane totali in vetta alla classifica Atp, sorpassando lo svizzero, fermo a quota 310. L’elvetico conserva però il record di settimane consecutive in cima al ranking internazionale: 237, tra il 2 febbraio 2004 e il 17 agosto 2008. In carriera Djokovic ha vinto in tutto 82 tornei del circuito: oltre ai 18 Major, ha conquistato cinque Atp Finals, 36 Masters 1000, 14 Atp 500 e 9 Atp 250.
Numeri incredibili, soprattutto se paragonati a quelli dell’emergente finalista. Medvedev, infatti, ha disputato oggi il secondo atto conclusivo della carriera in una prova del Grande Slam.
Il tennista russo si era messo in luce la prima volta negli Us Open del 2019, giungendo in finale, prima di arrendersi di fronte allo spagnolo Rafael Nadal, al quinto set. Per il resto Medvedev vanta nove affermazioni nel circuito maggiore. Il giocatore nato a Mosca fin qui ha vinto una volta le Atp Finals, tre Masters 1000, un Atp 500 e quattro Atp 250.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti