“A rischiare 15 anni di galera sono io. Tutti pontificano, ma in aula bunker dove ci sono i processi di mafia c’è Matteo Salvini da imputato. Io oggi ho sentito una ricostruzione coerente e corretta dei fatti. Quello che facevamo lo facevamo insieme”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Catania al termine dell’udienza preliminare del caso Gregoretti. (fag/fsc/red)

© Riproduzione Riservata

Commenti