ROMA (ITALPRESS) – “Sto più sul concreto e lascio agli altri la filosofia: meno tasse, più cantieri, più rimpatri e più salute. Lasciamo agli altri le dissertazioni sulle monete. Vedremo di essere la parte concreta di questa maggioranza, lasciando le divisioni agli altri”. Matteo Salvini, intervistato da Sky Tg24, torna sulla polemica sull’euro rivendicando concretezza. “Il tema dell’euro non lo ritengo un tema d’attualità oggi. La gente ha problemi di salute, scuola e lavoro”, precisa il leader della Lega. E assicura il massimo impegno in nome dell’unità richiesta in Senato dal premier Mario Draghi. “In questo momento c’è un virus da sconfiggere e posti di lavoro da salvare. Ho le idee diverse dalla sinistra ma è il momento di mettere sul tavolo le idee comuni. Su quello che ci divide avremo da confrontarci una volta che sarà sconfitta la pandemia. Dividersi oggi su temi lontani dalla vita quotidiana non mi sembra intelligente”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti