“La decisione del ministro Speranza di bloccare lo sci a meno di 12 ore dall’apertura ha dell’incredibile ed è inaccettabile. Per questo come Regione Piemonte ci rivolgiamo al nuovo presidente Draghi, dimostri lui che la musica è cambiata, che il nuovo Governo ha rispetto delle imprese” Lo dice il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio in un videomessaggio. (mgg/red)

© Riproduzione Riservata

Commenti