Etna in eruzione (foto Luigi Risiglione)

L’Etna torna a dare spettacolo e ancora una volta la montagna regala immagini tanto impressionanti quanto maestose. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, a partire dalle ore 16 di martedì 16 febbraio ha osservato l’inizio di un trabocco lavico dal versante orientale del cratere di Sud Est che, poco dopo, dalle ore 16.05, ha prodotto un modesto collasso del fianco del cono generando un flusso piroclastico che si è sviluppato lungo la parete occidentale della valle del Bove.

Il fenomeno ha prodotto una nube di cenere che si è dispersa rapidamente da venti in quota verso sud.

Questa nuova eruzione dell’Etna sta lasciando, ancora una volta, a bocca aperta tantissime persone che da tutto il mondo stanno osservando le meravigliose immagini della colata lavica, condividendo gli scatti e i filmati del gigante che è tornato a dare spettacolo.

© Riproduzione Riservata

Commenti