Giuseppe Leotta

GIARDINI NAXOS – Il Comune di Giardini Naxos sarà partner nel progetto europeo “Digital Creative Minds”. Si tratta di un progetto che rientra nell’ambito del framework Erasmus+, Azione Chiave 2. Il progetto partirà a marzo 2021 e terminerà nel febbraio del 2023. Il progetto prevede la partecipazione dei seguenti partner: Asociación EuropeYou (Spagna), Comune di Giardini Naxos, Comune di Sevlievo (Bulgaria), Raama Noorte Uhing Noorus Mtu (Estonia), Associazione Culturale Musikart (Italia).

“Il progetto Digital Creative Minds (DCM) – spiega il vicepresidente del Consiglio comunale di Giardini Naxos, Giuseppe Leotta – mira a creare un programma educativo sostenibile ed efficiente dedicato agli adulti con scarse competenze digitali. DCM punterà ad aumentare la consapevolezza sulla necessità di formazione nelle competenze digitali, specialmente per le industrie creative e nell’ambito dell’inclusione nel settore dell’istruzione – continua Leotta. DCM svilupperà un corso online aperto sulle competenze digitali e l’inclusione sociale costruito come Massive Open Online Course (MOOC), un innovativo programma educativo disponibile in inglese ed in tutte le lingue dei partner come Open Education Resource (OER)”.

“L’acquisizione di competenze digitali – aggiunge Leotta -migliorerà le opportunità di carriera di chi usufruirà del corso fornendo l’accesso a nuovi strumenti digitali e prevedendo la possibilità di nuove forme di espressione digitale da spendere in ambito lavorativo”.

La partecipazione a “Digital Creative Minds” rappresenta la prima opportunità di finanziamento europeo diretto colta dalla nuova Amministrazione del sindaco Giorgio Stracuzzi che sta, nel frattempo, preparando la richiesta di accredito per entrare nel circuito dei Corpi Europei di Solidarietà (ESC).

© Riproduzione Riservata

Commenti