TAORMINA – Dopo la prima fase di vaccinazione eseguita sul personale medico e riguardante anche le Forze dell’Ordine, anche a Taormina sta per scattare anche la vaccinazione riguardante tutti gli altri cittadini. Il sindaco Mario Bolognari ha dato alcuni aggiornamenti sulla situazione.

“E’ partita la campagna di vaccinazione che sinora ha interessato soltanto alcune categorie a maggior rischio come il personale sanitario – medico e non medico – e i degenti delle case di riposo e altre fasce esposte come le forze dell’ordine. Entro fine mese inizierà anche in Sicilia la campagna vaccinale riguardante gli ottantenni. A questo punto, più che sui tamponi, bisognerà concentrarsi sui vaccini e quindi sulla risoluzione del problema. Ho già avuto un primo incontro con il commissario Asp per l’emergenza ed è giusto che la comunità di Taormina sappia al più presto come avverrà questa campagna di vaccinazione. Sarà fatto un calendario che riguarderà la nostra città e metteremo a disposizione strutture, locali e luoghi dove poter fare una vaccinazione a tappeto. Auspico che non ci siano resistenze alla campagna vaccinale”. 

© Riproduzione Riservata

Commenti