Come ampiamente annunciato sono arrivati i nuovi tre modelli della linea Galaxy S21 di Samsung. Un lancio anticipato quest’anno (di solo la presentazione avveniva verso fine febbraio), per dispositivi tutti 5G e con grandi prestazioni. Ce lo racconta Nicolò Bellorini, Head of Sales&Marketing in Italia dell’azienda coreana.
Il Galaxy S21 5G, è progettato per chi desidera un design sottile e un display compatto da 6,2”. Mentre Galaxy S21+ 5G, con il display più ampio da 6,7” e una batteria più capiente, è studiato per gli amanti del gaming e dello streaming.
Tutta la serie S21 presenta un rinnovato alloggiamento per il comparto fotografico, che si fonde senza soluzione di continuità con la cornice metallica del dispositivo. Galaxy S21 5G e Galaxy S21+ 5G sono disponibili in un’ampia gamma di colorazioni, incluso il nuovo colore Phantom Violet. E vantano una finitura opaca. Sono Dual Sim con la possibilità anche di attivare un’e-Sim (in ogni caso massimo due utenze).
Davanti il display intelligente Infinity-O Dynamic AMOLED 2X arriva fino a 120Hz di refresh rate. Modifica automaticamente la frequenza di aggiornamento in base al contenuto visualizzato così da limitare il consumo di batteria. Inoltre, per ridurre l’affaticamento oculare, il nuovo sistema di protezione degli occhi adatta il filtro per la luce blu a seconda dell’orario e del contenuto visualizzato.
Galaxy S21 offre miglioramenti di livello professionale e innovazioni per i video. La funzione Fermo Immagine 8K permette di ottenere immagini nitide dai video in 8K, mentre Super Stabilizzatore garantisce la massima fluidità dei video. Indipendentemente dalla velocità o dalle condizioni di ripresa, ottimizzando automaticamente tra i 30fps e i 60fps registrando in risoluzione FHD.
Con la nuova funzionalità Vista da Regista, invece, è possibile cambiare facilmente inquadratura mentre si sta registrando, sfruttando le diverse angolazioni delle fotocamere posteriori. L’utente può anche utilizzare contemporaneamente la fotocamera anteriore e quella posteriore, catturando la sua reazione a quello che sta accadendo di fronte a lui. Così come con Doppia Registrazione è possibile registrare i video contemporaneamente fornte/retro.
Con Live Thumbnails si può vedere l’anteprima, cambiare angolazione e zoomare senza perdere alcun dettaglio dell’azione. E abbinando lo smartphone con le nuove Galaxy Buds Pro, sarà inoltre possibile registrare allo stesso tempo i suoni ambientali e la propria voce. Infine Scatto Singolo, che grazie all’intelligenza artificiale permette di ottenere contemporaneamente un’ampia gamma di immagini e video, è stata migliorata con nuove impostazioni di livello professionale. Come Video in Evidenza e Slow-Mo Dinamico.
La tripla fotocamera con IA integrata ha un sistema di lenti professionali in grado di analizzare e adattarsi automaticamente alla scena per garantire il miglior scatto possibile in ogni ambiente. In Modalità Ritratto, disponibile anche per i selfie, la fotocamera sfrutta un’analisi 3D avanzata per distinguere in modo più accurato il soggetto dallo sfondo. E introduce funzionalità per gestire l’illuminazione e gli effetti di background basati sull’IA.
Galaxy S21 include un processore per smartphone più avanzato per maggiore velocità, efficienza energetica e capacità computazionali avanzate. Questo per supportare la connessione 5G e l’intelligenza artificiale. La gamma è protetta da Knox Vault, la piattaforma di sicurezza proprietaria integrata a livello di processore. Con l’aggiunta di una memoria sicura a prova di manomissione, Knox Vault permette un nuovo livello di protezione. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti