“Tutti i dati sono in miglioramento. Se le cose vanno come ora, potremo sperare in una zona gialla per noi”. Lo dice il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio che aggiunge: “Venerdì prossimo, con il report della seconda settimana di gennaio, sapremo”.
(mgg/mrv/red)

© Riproduzione Riservata

Commenti