“Non si può gettare il Paese nella palude e nel caos. Gli italiani sono stanchi e stremati, noi non ci prestiamo a giochi di Palazzo: stiamo nel centrodestra e votiamo no alla fiducia”. Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli. “Continueremo a lavorare in questo momento drammatico per il bene dei nostri cittadini e per l’Italia”.
mgg/red

© Riproduzione Riservata

Commenti