WASHINGTON (STATI UNITI) (ITALPRESS) – Si aggrava il bilancio dell’assalto a Capitol Hill portato avanti dai sostenitori di Donald Trump in occasione della ratifica dell’elezione di Joe Biden a presidente degli Stati Uniti. Dopo la morte di una donna colpita da un proiettile nell’edificio del Congresso, altre tre persone hanno perso la vita nell’area circostante durante i disordini. A causare la loro morte, secondo i media americani, infarti e ferite multiple per la caduta mentre provavano a scavalcare un muro. Al momento i feriti sarebbero 13.
Intanto Facebook ha bloccato per 24 ore l’account di Trump, una decisione che ricalca quella di Twitter, che per il presidente uscente aveva sospeso il profilo per 12 ore.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti