CASTELMOLA – Il Comune di Castelmola ha ottenuto un finanziamento da 23 mila euro dall’Agenzia Nazionale per i Giovani. Si tratta di fondi assegnati nell’ambito del programma Erasmus “Youth in Action” (azione chiave 1) per il progetto “Eu-Young-towards sustainable circular economy”.

Il progetto, che concerne l’opportunità di sinergie culturali tra diverse popolazioni e opportunità di esperienze di crescita e formazione per i giovani studenti del territorio, è stato approvato con apposita comunicazione formale che è stata trasmessa dall’ANG proprio nelle scorse ore all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Orlando Russo. L’iniziativa è stata portata avanti dal primo cittadino con l’impegno, in particolare, dell’assessore alla Cultura e al Turismo, Eleonora Cacopardo.

Il target group che si intende coinvolgere in questa iniziativa destinata agli studenti è tra i 18 e i 22 anni con una “forbice d’età” che dovrà, quindi, essere contenuta in questi parametri anagrafici e con la richiesta che si possa avere così un gruppo che sia “bene amalgamato”. La durata del progetto dovrà tenere conto, ovviamente, dei riflessi ancora incerti che sono legati all’evoluzione dell’emergenza sanitaria in atto ormai dall’inizio del 2020 e che si spera possa essere risolta nel 2021 attraverso la campagna vaccinale appena iniziata in Italia e nel resto dei Paesi dell’Unione Europea. Per questo l’Agenzia Nazionale per i Giovani ha evidenziato “la necessità per i beneficiari di svolgere le attività in piena sicurezza, nel rispetto della normativa vigente in materia di misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid19”.

© Riproduzione Riservata

Commenti