ROMA (ITALPRESS) – Anche quest’anno Raiuno ha deciso di aprire il suo anno televisivo (venerdì 1 gennaio in prima serata) con “Danza con me”, il programma-evento di Roberto Bolle arrivato alla quarta edizione. Si tratta di un appuntamento diventato ormai una tradizione che quest’anno è stato più complicato mettere a punto a causa delle restrizioni dovute al Covid 19: “E’ stato davvero molto impegnativo – spiega Bolle – Per tutto il tempo ci siamo chiesti: riusciremo a portare a termine lo show? In questo periodo basta un caso e ti mettono in isolamento. Alla fine, invece, ce l’abbiamo fatta, è stato un miracolo. Abbiamo dovuto rinunciare ad alcuni ospiti internazionali che non sono potuti venire e abbiamo adattato il cast alla situazione”.
L’adattamento, se così vogliamo chiamarlo, è perfettamente riuscito visto che, in quello che è un grande gioco di contaminazioni tra le diverse arti, Bolle si è aggiudicato la presenza di Vasco Rossi, Michelle Hunziker, Ghali e Diodato e la conduzione dell’insolita coppia formata da Francesco Montanari e Stefano Fresi insieme a Miriam Leone. Fabio Caressa tenterà di fare la telecronaca di un balletto.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti