ROMA (ITALPRESS) – “La Direzione dell’Istituto Nazionale di Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani comunica che nella giornata di domenica 27 dicembre, giornata del V-Day, saranno somministrati i primi cinque vaccini anti-COVID ad altrettanti dipendenti dell’Istituto e precisamente: una infermiera, un operatore socio sanitario (OSS), una ricercatrice e due medici”. E’ quanto sottolinea una nota della Direzione dell’INMI Lazzaro Spallanzani. (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti