il ministro Lucia Azzolina

GIARDINI NAXOS – “Il digitale a scuola, il futuro oltre l’emergenza”, Questo il tema dell’incontro svoltosi oggi in videoconferenza tra la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina e gli studenti di alcune scuole italiane, in un filo diretto tra istituzioni e nuove generazioni per capire come sta cambiando la scuola in un momento di particolare emergenza. Tra le scuole intervenute anche l’Istituto Comprensivo di Giardini Naxos.

L’evento, promosso dall’associazione Aidr Italian Digital Revolution (l’associazione presieduta da Mauro Nicastri, che è impegnata da anni nella promozione della cultura digitale), è stato moderato dalla giornalista del Tg2 Rai Maria Antonietta Spadorcia. Nell’occasione ha preso la parole una rappresentanza di alunni, provenienti da ogni parte d’Italia, che hanno dialogato con la responsabile del Dicastero dell’Istruzione, sui temi legati alla digitalizzazione nel mondo della scuola: didattica a distanza in primis, utilizzo dei social network, socializzazione ai tempi del Covid e tecnologie. Insieme al Comprensivo di Giardini c’erano anche gli studenti del Liceo Classico Lopiano di Cetraro (Cosenza), la Iunior International Istitute – Scuole Cefa di Roma e l’Istituto Comprensivo Statale di Osio Sotto (Bergamo). Per l’Istituto Comprensivo Giardini è intervenuta, rivolgendo alcune domande al ministro la piccola Isabella Rosa, studente della scuola primaria di Giardini Naxos e accanto a lei c’era il dirigente scolastico William D’Arrigo.

 

© Riproduzione Riservata

Commenti