Giuseppe Amato

GAGGI – Giuseppe Amato, pasticciere di Gaggi, ha trionfato nella classifica del “Pastry Chef d’Italia” indetta nell’ambito della guida “Pasticceri e Pasticcerie 2020”, a cura di Gambero Rosso, in cui sono raccolti 580 indirizzi con voti indicati in base a pasticceria, servizio e ambiente. Il vincitore è stato proprio il 39enne pasticciere di Gaggi, cittadina della Valle Alcantara, sita a pochi chilometri da Taormina. Prestigioso riconoscimento, dunque, per Amato, pasticciere di un ristorante stellato di Roma (La Perola Rome Cavaliere di Heinz Beck, ndr)

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco del Comune di Gaggi, Giuseppe Cundari: “Siamo lieti di apprendere che il nostro concittadino Giuseppe Amato, secondo la guida dei Pasticceri & Pasticcerie 2020 presentata da Gambero Rosso, è stato insignito del titolo di miglior “Pastry Chef” d’Italia. A Giuseppe Amato, ragazzo umile, semplice e molto legato al Suo paese d’origine, giungano le congratulazioni dell’Amministrazione Comunale e dell’intera comunità gaggese per l’ambito traguardo raggiunto, con l’auspicio che ciò sia l’esordio di una lunga serie. A te Giuseppe, nostro orgoglio gaggese, auguriamo ogni bene e Ti aspettiamo a Gaggi per organizzare insieme la presentazione del tuo libro e poter gustare le tue prelibatezze. A presto e ad maiora semper”.

© Riproduzione Riservata

Commenti