La fine dell’incubo per il mondo da oggi è più vicina. Una donna 90enne dell’Irlanda del Nord è la prima persona al mondo a cui è stato somministrato il vaccino Pfizer/BioNTech per il Covid. Ed è partito così— oggi, martedì 8 dicembre — il programma di vaccinazione di massa del Regno Unito. Per Margaret Keenan, la 90enne che ha ricevuto l’iniezione a Coventry, alle 6:31 del mattino, si tratta di una vittoria personale. «Mi sento molto fortunata, è il miglior regalo di compleanno». Tra pochi giorni, infatti, Keenan compirà 91 anni.

«Significa che con l’anno nuovo potrò vedere parenti e amici dopo aver passato la maggior parte di quest’anno da sola». Al suo appuntamento con la storia – come riporta il Corriere della Sera – la signora Keenan si è presentata con lo sguardo arzillo e un’allegra maglietta di Natale addosso. «Sto bene, grazie», ha risposto alle telecamere. Oggi verrà dimessa dall’ospedale dove si trovava da alcuni giorni per altri problemi. Trascorrerà le feste con i famigliari più stretti, in osservanza delle regole. «È una buona causa», ha precisato, esortando altri a seguire il suo esempio.

© Riproduzione Riservata

Commenti