stadio “Valerio Bacigalupo”
lo stadio “Valerio Bacigalupo” di Taormina

TAORMINA – Il Comune di Taormina pone rimedio al discusso errore che nei giorni scorsi aveva visto la Giunta esitare il progetto di riqualificazione dello stadio comunale “Bacigalupo”, riportando invece a fine delibera la dicitura riguardante i lavori previsti al Palazzo dei Congressi. Una svita che aveva scatenato le proteste dell’opposizione ma soprattutto sollevato il timore che i fondi ministeriali per l’impianto sportivo “Valerio Bacigalupo” da quel momento fossero a rischio.

“E’ solo una vista alla quale porremo rimedio con la necessaria correzione, non c’è alcun rischio di perdere i fondi”, aveva detto poi l’assessore allo Sport, Andrea Carpita e così nelle scorse ore la Giunta si è riunita esitando una nuova delibera sul progetto di riqualificazione dello stadio “Valerio Bacigalupo” che prevede il rifacimento del manto in erba sintetica, l’efficientamento energetico e la riqualificazione degli impianti, e soprattutto c’è la rettifica necessaria rispetto alla precedente delibera del 28 ottobre scorso.

“Il dispositivo di approvazione del progetto risultava errato a causa di un refuso di stampa”, chiarisce l’assessore ai Lavori pubblici, Enzo Scibilia. La Giunta ha incaricato il responsabile unico del procedimento, Santino Allegra, di portare avanti l’iter con la correzione della parte in questione nel verbale di validazione. Fatta eccezione per questa problematica, il percorso procedurale rimane quello intrapreso che comprende un piano di interventi da complessivi 699 mila euro. La somma sarà finanziaria da un apposito avviso pubblico della presidenza del Consiglio dei Ministeri – Ufficio per lo Sport.

Nel tempo si sono dovute affrontare non poche criticità sulla situazione dello stadio comunale, con delle problematiche che hanno riguardato l’agibilità e che avevano portato poi all’obbligo di disputare gli incontri sportivi a porte chiuse, in dei momenti ovviamente antecedenti l’attuale momento di pandemia che purtroppo fa storia a se’ ovunque e che sta tenendo lontano dagli spalti il pubblico in tutti i contesti internazionali. Lo stadio di Taormina si trova in una posizione urbanistica particolare, in prossimità del centro e a pochi passi dal campo ci sono quartieri abitati da numerosi residenti, con disagi frequenti per la circolazione veicolare e in alcune circostanze anche per i mezzi di soccorso che arrivano nella zona di viale Italia.

© Riproduzione Riservata

Commenti