Bruno De Vita

TAORMINA – Bruno De Vita è stato nominato commissario di Diventerà Bellissima. Il movimento politico che fa riferimento al governatore Nello Musumeci si affida, dunque, all’ex presidente di Asm, ex assessore del Comune di Taormina ed ex dirigente della Regione Siciliana.

“Il progetto politico di “Diventerà Bellissima” che si pone come obiettivo il buon governo della “Cosa Pubblica” ed il convinto coinvolgimento dei cittadini perla rinascita di una destra moderna, meritocratica ed autonomista  – si legge in una nota -, sta mettendo radici nel tessuto sociale ed economico della nostra Regione ed in questa ottica, nel quadro di una riorganizzazione del partito in Provincia di Messina, il Coordinatore Provinciale, Avvocato Giosuè Giardina, ha nominato Bruno De Vita, esponente di spicco della politica locale e dirigente regionale di “Diventerà Bellissima”, Commissario cittadino del movimento che fa capo a Nello Musumeci”.

“Intendo lavorare per la creazione di una squadra coesa e competente – ha dichiarato il neo commissario De Vita.– perché siamo convinti che, senza sterili divisioni, potremo dare alla nostra Comunità quella proposta politica, autorevole ed innovativa, oggi necessaria per evitare il dissesto economico e sociale; uniti anche e soprattutto in vista delle prossime elezioni amministrative, con una logica di collaborazione assolutamente inclusiva. Tutti insieme vogliamo dare forza ad un progetto di cambiamento, che sia attento alla crescente emergenza sociale, al concetto di sostenibilità ed al valore della meritocrazia. Un progetto – ha concluso De Vita – cui abbiamo aderito sin dalla prima ora, partecipi e presenti già nella fase costituente. Oggi stiamo lavorando per radicare il partito sul territorio e la porta d’ingresso sarà sempre aperta per chi ha voglia di impegno civico e per chi ne condivide gli obiettivi”.

© Riproduzione Riservata

Commenti