parcheggio Porta Catania

TAORMINA Asm lancia un piano di riqualificazione dei parcheggi Lumbi e Porta Catania con opere di street art e opere di pittura muraria ispirate alla cultura, al folklore e alle realtà siciliane. I due parcheggi di Taormina – come evidenziato dall’azienda municipalizzata nell’apposita determina a firma del liquidatore di Asm, Antonio FIumefreddo – sono il luogo di primo impatto con la città per milioni di visitatori.
Gli artisti che si faranno avanti e realizzeranno tali opere saranno selezionati da Asm con la valutazione di proposte e bozzetti presentati secondo un apposito bando e relativo modello di partecipazione. Al vincitore della selezione verrà riconosciuto un compenso di 3 mila euro.

Tramite un concorso di pittura muraria di punta, dunque, a coinvolgere artisti, pittori e writers, promuovendo la libera espressione artistica nel rispetto e la tutela degli edifici pubblici che il Comune a suo tempo ha affidato in gestione ad Asm. Gli artisti chiamati a ideare e realizzare il progetto pittorico dovranno così ispirarsi a temi legati alla cultura, alla mitologia e alla realtà siciliana, ad esempio luoghi e personaggi dell’Odissea, il Teatro dei Pupi, la lotta alla mafia e i tesori d’arte. I lavori interesseranno: la facciata del Lumbi, la zona cassa anteriore e la zona cassa posteriore del parcheggio Porta Catania. Chi vorrà farsi avanti per questo progetto di street art avrà tempo per presentare la propria istanza entro il prossimo 7 dicembre. L’artista o il gruppo di artisti che verranno incaricati dall’Azienda Servizi Municipalizzati per queste opere pittoriche potranno anche fare piccole stoccature o applicare un aggrappante dove venga ritenuto necessario alla realizzazione del tema artistico in oggetto. I criteri che verranno presi in considerazione da Asm nella scelta di chi dovrà eseguire saranno la tematica ma anche la buona resa dell’elaborato sulla parete e la resistenza agli agenti atmosferici, la praticità di esecuzione, originalità e potenza espressiva e messaggio culturale, i tempi di esecuzione e l’inserimento del tema nel contesto di riferimento dei due parcheggi.

© Riproduzione Riservata

Commenti