“La scomparsa di Gigi Proietti priva l’Italia di un fuoriclasse della recitazione, un maestro della comicità che ha fatto ridere generazioni di italiani con il suo talento geniale e la sua vena pungente. Ricorderemo il repertorio infinito delle sue filastrocche, i suoi monologhi, le sue opere, le sue battute e quei giochi di parole inimitabili e mai banali. Artista eclettico e sempre al passo con i tempi, ha raccontato la vita con eccelsa leggerezza e con l’inarrivabile abilità di chi ha saputo rendere universale la romanità e il romanesco. E’ stato e rimarrà per sempre un gigante della recitazione”. Lo ha dichiarato la sen. Urania Papatheu, parlamentare di Forza Italia.

© Riproduzione Riservata

Commenti