TAORMINA – Un dirigente di Taormina si è posto in via precauzionale in isolamento fiduciario nell’ambito delle procedure anti-Covid. Il funzionario di Palazzo dei Giurati era stato a contatto nei giorni scorsi, nell’ambito dei propri impegni di lavoro, con una persona risultata positiva il 21 ottobre scorso in un servizio pubblico comprensoriale.

Da qui la decisione, del tutto prudenziale, del dirigente del Comune di Taormina di porsi in isolamento fiduciario, in attesa di poter tornare, a breve, regolarmente al proprio posto.

© Riproduzione Riservata

Commenti