Consorzio Rete Fognante
la sede del Consorzio Rete Fognante a Giardini Naxos

TAORMINA – Il presidente del Consorzio Rete Fognante, Mauro Passalacqua, ha chiuso in via precauzionale la sede del Consorzio, di contrada Pietre Nere (Giardini) a ha attivato le procedure anti-Covid a seguito di un caso di Coronavirus che ha riguardato un funzionario della struttura comprensoriale che si occupa della depurazione delle acque per Taormina, Giardini e Castelmola (e c’è Letojanni che ha un altro impianto).

I locali del Consorzio sono stati subito sottoposti ad interventi di sanificazione. I tamponi, intanto, effettuati su tutto il personale dipendente del Consorzio sono risultati negativi. La struttura verrà riaperta lunedì.

© Riproduzione Riservata

Commenti