TAORMINA – Il Comune di Taormina ha affidato ad una ditta di Bologna il compito di procedere all’implementazione dei “servizi software aggiuntivi per la gestione delle statistiche sull’assenteismo con l’acquisizione dal mercato elettronico della pubblica amministrazione (gestito dalla Consip).

Per questa iniziativa sono stati stanziati 3 mila 600 euro. Si intende così monitorare l’effettivo rispetto da parte del personale di Palazzo dei Giurati degli orari di lavoro e così prevenire casi di “furbetti del cartellino”.

© Riproduzione Riservata

Commenti