ROMA (ITALPRESS) – “La nostra previsione è quella di una crescita per il prossimo anno e di un aumento dell’occupazione, un dato che non renderebbe necessari interventi straordinari che invece abbiamo giustamente preso in un momento di forte impatto”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, ospite di Porta a Porta su Rai1. “Noi – aggiunge – abbiamo deciso di difendere i posti di lavoro e l’abbiamo fatto in misura considerevole, anche se non era possibile al 100%. Se l’economia riprenderà non sarà necessario prorogare strumenti straordinari, mentre sarà necessaria una proroga della Cassa integrazione Covid probabilmente per i settori più penalizzati”.
(ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti