GINEVRA (SVIZZERA) (ITALPRESS) – Sorteggio non impossibile per le quattro italiane che saranno impegnate nella Champions League 2020-21. L’urna di Ginevra riserva a Juventus, Inter, Atalanta e Lazio gironi dove passare il turno è alla portata. I bianconeri (gruppo G) se la vedranno col Barcellona di Messi e dell’ex Pjanic ma pescano anche Dinamo Kiev e Ferencvaros. La squadra di Conte, partita dalla terza fascia, è stata inserita nel girone B col Real Madrid guidato da Zidane, lo Shakhtar Donetsk già travolto nella scorsa Europa League e i tedeschi del Borussia Moenchengladbach.

Trasferta ad Anfield per l’Atalanta, finita nel girone D con Liverpool, Ajax e Midtjylland. La Lazio, infine, è nel gruppo F con Zenit, Borussia Dortmund e Bruges. La prima giornata di Champions si disputerà il 20 e 21 ottobre. Rispetto al passato, sarà un calendario più serrato dovendo incastrarsi con campionati e nazionali: seconda giornata il 27 e 28 ottobre, terza il 3 e 4 novembre, quarta il 24 e 25 novembre, quinta l’1 e il 2 dicembre, sesta e ultima l’8 e 9 dicembre.

Questi gli otto raggruppamenti: GIRONE A: Bayern Monaco (Ger), Atletico Madrid (Esp), Salisburgo (Aut), Lokomotiv Mosca (Rus); GIRONE B: Real Madrid (Esp), Shakhtar Donetsk (Ukr), INTER (ITA), Borussia Moenchengladbach (Ger); GIRONE C: Porto (Por), Manchester City (Eng), Olympiacos (Gre), Marsiglia (Fra); GIRONE D: Liverpool (Eng), Ajax (Ned), ATALANTA (ITA), Midtjylland (Den); GIRONE E: Siviglia (Esp), Chelsea (Eng), Krasnodar (Rus), Rennes (Fra); GIRONE F: Zenit San Pietroburgo (Rus), Borussia Dortmund (Ger), LAZIO (ITA), Bruges (Bel); GIRONE G: JUVENTUS (ITA), Barcellona (Esp), Dinamo Kiev (Ukr), Ferencvaros (Hun); GIRONE H: Paris Saint Germain (Fra), Manchester United (Eng), RB Lipsia (Ger), Istanbul Basaksehir (Tur). (ITALPRESS).

© Riproduzione Riservata

Commenti