“L’elezione di Giorgia Meloni a presidente del partito dei Conservatori e Riformisti europei è una notizia importante perché rappresenta il riconoscimento ad una donna capace e caparbia, che in questi anni ha lottato contro ogni pregiudizio per affermare l’impegno e la centralità delle donne non solo in politica ma nella nostra società. Va sottolineato il fatto che la scelta di una donna italiana, al di là dei vincoli di partito, è arrivata dai conservatori mentre i progressisti hanno perso l’ennesima occasione per riscattare i propri errori. Nel centrodestra italiano Giorgia Meloni e le donne sono state, sono e rimarranno in prima fila per consentire alle nostre comunità di superare una crisi epocale e per dare alle future generazioni un avvenire migliore”. Lo afferma la senatrice Urania Papatheu (Forza Italia).

© Riproduzione Riservata

Commenti