“Sono passati 24 giorni dal sequestro dei marinai di Mazara del Vallo e 18 nostri connazionali sono ancora in mano alle autorità libiche. Un governo inadeguato e privo di credibilità internazionale, sta affrontando con inquietante superficialità questa vicenda nell’altrettanto inaccettabile silenzio e disinteresse dei media nazionali”. Lo ha dichiarato la senatrice di Forza Italia, Urania Papatheu.

“”Liberate i nostri marinai” è il messaggio dei familiari, da giorni in perenne sit-in davanti Palazzo Chigi. Al loro fianco dovrebbe esserci lo Stato e invece a questo appello rimane sordo il governo Conte. Mai nella storia della nostra Repubblica c’era stato un tale disimpegno di un governo italiano sulle sorti di cittadini italiani rapiti all’estero”.

“Il premier e i suoi ministri abbiano un sussulto di buon senso, mettano da parte giochi di palazzo e spartizioni di poltrone e facciano il possibile per far liberare subito tutti gli uomini del peschereccio di Mazara del Vallo”.

© Riproduzione Riservata

Commenti